matrimonio in spiaggia mare

Matrimonio in spiaggia: il magico “sì” in riva al mare

Matrimonio in spiaggia: il magico “sì” in riva al mare

Un matrimonio in spiaggia è il sogno di ogni bambina. Il mare è una delle cornici più romantiche ed eleganti per il magico “sì”. Gli sposi, tuttavia, credono che esaudire questo desiderio sia impossibile. Un evento del genere, nell’immaginario collettivo, è infatti tipicamente americano. L’Italia, tuttavia, è la terra del sole e il sogno non è affatto irrealizzabile. Anzi, negli ultimi anni è diventato persino un grande classico. Ci sono, però, alcune cose che devi sapere prima di prendere questa decisione.

Matrimonio in spiaggia, si può?

La buona notizia è che il matrimonio in spiaggia è legale. La legge n.396/2000 permette ai Comuni di celebrare le nozze in determinati luoghi, tra cui proprio il lungomare. In riva al mare, tuttavia, è consentito soltanto il rito civile. La Chiesa, infatti, prevede che i riti religiosi vengano celebrati esclusivamente in luoghi consacrati. Se questo limite per voi non è rilevante, vorrà dire che siete pronti a scegliere la spiaggia perfetta.

Le pratiche burocratiche non sono molto diverse da quelle relative ad altri luoghi. Ogni località ha però regole specifiche da seguire in relazione alle strutture necessarie allo svolgimento dell’evento. Per il suolo pubblico è necessario chiedere al Comune il permesso temporaneo di occupazione. Meglio, ad ogni modo, scegliere spiagge private – ad esempio riservate a hotel o ristoranti – per motivi di privacy. Non tutti gli sposi, infatti, gradiscono la presenza di estranei curiosi in occasione del magico “sì”.

In Italia esistono tante zone marittime pronte ad essere lo sfondo perfetto per le coppie pronte a coronare il loro sogno d’amore. Dalle straordinarie spiagge della Costiera Amalfitana agli immensi litorali della Calabria: avrete l’imbarazzo della scelta!

Nozze in riva al mare: fotografie perfette

Il mare è una delle cornici più belle per un amore eterno. Gli sposi saranno immersi nella natura con i loro abiti estivi e i piedi nudi sulla sabbia. Un fotografo di matrimonio saprà immortalare la bellezza di ogni attimo del loro matrimonio in spiaggia. Esistono, in particolare, due accorgimenti da seguire per rendere ancora più speciale il ricordo impresso su pellicola delle nozze.

Il primo riguarda il momento in cui vengono effettuati gli scatti. L’ora del tramonto, infatti, è senza dubbio quella più suggestiva. Il cielo si tinge di rosso e giallo e avvolge le figure degli sposi in modo romantico ed elegante. Se avete scelto di celebrare il rito civile nel tardo pomeriggio, dunque, potreste ritrovarvi a scambiarvi il primo dolce bacio da marito e moglie mentre il sole si spegne sul mare. Un’atmosfera unica. Nel caso in cui invece il magico “sì” sia avvenuto prima, invece, potrete sempre rimanere in spiaggia per godervi lo spettacolo davanti all’obiettivo del vostro fotografo di matrimonio, con spontaneità e naturalezza. I più temerari scelgono persino di immergersi in acqua indossando ancora gli abiti delle nozze.

Il secondo riguarda la prospettiva. L’orizzonte, infatti, è il filo rosso che sancisce l’unione delle due anime nel momento del “sì, lo voglio”. Una metafora che, nel corso di un matrimonio in spiaggia, non può essere trascurata. Lo sguardo degli sposi verso l’infinito e oltre, infatti, rivela il loro desiderio di stringersi mano nella mano per l’eternità. Immortalarlo nel Grande Giorno creerà un ricordo indelebile nei ricordi di tutti gli invitati e soprattutto nei cuori degli sposi.

Prenota la tua Anteprima
Contattaci per prenotare la tua Anteprima o il tuo servizio fotografico da fidanzati.
Che la magia ed il sogno abbiano inizio
Overlay Image
Prenota la tua Anteprima
Contattaci per prenotare la tua Anteprima o il tuo servizio fotografico da fidanzati.
Che la magia ed il sogno abbiano inizio
Overlay Image
Apri Chat
Powered by Join.chat
Ciao, come posso aiutarti?