Foto in gravidanza: il ricordo che tutte le mamme dovrebbero avere

foto in gravidanza

Foto in gravidanza: il ricordo che tutte le mamme dovrebbero avere

Il periodo di “dolce attesa” dura ben nove mesi, ma in un battito di ciglia ti ritroverai ad essere pronta ad accogliere tra le tue braccia la creatura che a lungo hai portato in grembo. Il tempo scorre ed il pancione, presto, sarà soltanto un ricordo. Le foto in gravidanza, per questa ragione, hanno l’inestimabile compito di rendere indelebili i magici momenti vissuti. Esse ti permetteranno, con uno schiocco di dita, di tornare indietro nel tempo, ma anche di condividere le emozioni di quel percorso insieme al tuo bambino, quando sarà più grande.

La bellezza delle foto in gravidanza

La maternità è una tappa importante del viaggio di vita di una donna. Il corpo si modella in base alla crescita del bimbo in grembo, tanto da diventare unico e inimitabile. Imprimere il magico percorso in una raccolta di fotografie – attimo dopo attimo oppure soltanto a pochi giorni dal lieto evento – sarà un prezioso regalo che farete a voi genitori, ma anche al piccolo. Le alternative più o meno particolari per realizzare questo prezioso dono sono veramente tante.

Il tradizionale servizio fotografico in gravidanza prevede la creazione di una raccolta di scatti effettuati tra la 32° e la 38° settimana di gestazione, quando il pancione è ben visibile ma hai ancora la giusta energia per trascorrere qualche ora sul set. In studio, in esterna oppure a casa. Lo stile può essere elegante e romantico oppure divertente e ironico. Esso dipenderà esclusivamente dalla volontà della protagonista. Se desideri soluzioni più originali non ti resta che parlarne con il fotografo. Puoi persino scegliere di farti scattare una foto ogni mese e creare un quadro a cui aggiungere, alla fine, il pezzo più bello: quello con il nascituro tra le braccia.

…E per le più insicure?

Il cambiamento del proprio corpo, mese dopo mese può essere in alcuni casi una fonte di disagio. Non tutte riescono a mostrare le curve modellate dalla maternità con orgoglio. Ciò non vuol dire che le donne che appartengono a questa categoria debbano privarsi di un ricordo inestimabile del percorso che – con amore e coraggio – stanno attraversando. Anzi, una sessione di scatti può essere utile ad accettarsi. Di fronte all’obiettivo, infatti, ti sentirai splendida, ma soprattutto speciale. Il professionista che si occuperà di realizzare il servizio fotografico in gravidanza cercherà di metterti a tuo agio, suggerendoti le pose più adatte alla tua personalità, oltre ad abiti e altri particolari da sogno.

Che tu sia super convinta di intraprendere questo percorso davanti all’obiettivo oppure dubbiosa in merito alla possibilità di imprimere le tue forme su pellicola, una chiacchierata con il fotografo di fiducia potrà schiarirti le idee.

La scelta di abiti e accessori per le foto in gravidanza

L’abito è uno degli elementi indispensabili per la realizzazione delle foto in gravidanza. Esso, infatti, contribuirà alla creazione di un’immagine che sia coerente con la tua personalità e che possa esprimere ogni emozione vissuta in dolce attesa. Il vestito sbagliato potrebbe farti sentire a disagio. Il risultato ne risentirebbe inevitabilmente. Inoltre, è importante considerare che l’abbigliamento va scelto in base al contesto: in esterna o in studio? È per queste ragioni che la protagonista, prima della sessione, dovrebbe sempre parlarne con il fotografo, in modo da concordare ogni dettaglio della sessione.

Intimo o abito lungo?

Le foto in gravidanza possono essere distinti in due macro-categorie: in intimo o in abito. La prima versione viene realizzata in studio oppure a casa dei futuri genitori. Essa valorizza, in modo elegante, le forme della protagonista. Il tradizionale completo può essere impreziosito, inoltre, da pizzi, tulle ed altri tessuti capaci di creare l’effetto vedo e non vedo, che dà alle foto in gravidanza un tocco di romanticismo. Le più timide, tuttavia, non devono preoccuparsi. Affinché il risultato della sessione sia ottimale non è indispensabile mettersi totalmente a nudo davanti all’obiettivo. Alcuni modelli di abiti lunghi, infatti, riescono a dare risalto al pancione e alla figura nella sua interezza, slanciandola e creando un effetto magico. La scelta del taglio e del tessuto giusto in questo caso è fondamentale. Esistono, ad ogni modo, anche tante vie di mezzo: dai body alle gonne. Il mio studio mette a disposizione un gran numero di abiti per ogni esigenza!

Infine, c’è anche la possibilità di realizzare un servizio fotografico in gravidanza totalmente senza veli. Una scelta estremamente soggettiva, ma per nulla volgare. Le foto in gravidanza di questo genere, infatti, nella maggior parte dei casi non mostrano le nudità. Il protagonista degli scatti è sempre il pancione. Il risultato sarà poesia allo stato puro.

Occhio agli accessori!

Un particolare da non trascurare riguarda inoltre la possibilità di inserire nella scena del servizio fotografico in gravidanza alcuni “accessori”. I più comuni sono quelli che vengono indossati dalla protagonista. Ad esempio, gioielli che rimandano alla maternità come il cosiddetto “chiama angeli”, il ciondolo con all’interno un sonaglino che, secondo la tradizione, sprigiona una melodia che rasserena il bambino. Ma non solo. Gli oggetti che possono dare un tocco di originalità al set sono tantissimi: lavagnette o cubi con il nome del nascituro, test di gravidanza, ecografie e scarpette. Parlane con il tuo fotografo, saprà certamente consigliarti al meglio!

Foto in gravidanza, mamma e non solo

Tante future mamme si domandano se possono portare il futuro papà per le foto in gravidanza. La risposta, ovviamente, è “sì”. La coppia potrà realizzare tante foto romantiche La dolce attesa non è un momento vissuto esclusivamente dalla donna, bensì dalla famiglia intera. È per questa ragione che anche eventuali fratelli e sorelle del nascituro sono ben accetti. E perché no, soprattutto in caso di sessione all’aria aperta, anche il proprio animale domestico.

Le foto in gravidanza, in alcuni casi, sono anche un’ottima idea regalo in vista della nascita del bimbo. Non è raro, dunque, che qualche scatto venga realizzato con l’autore del dono, ad esempio un’amica o una sorella. Se queste ultime sono in dolce attesa come te la sessione potrebbe persino essere doppia. Davanti all’obiettivo, in sostanza, non esistono limiti. Il pancione farà innamorare tutti.

Prenota la tua Anteprima
Contattaci per prenotare la tua Anteprima o il tuo servizio fotografico da fidanzati.
Che la magia ed il sogno abbiano inizio
Overlay Image
Prenota la tua Anteprima
Contattaci per prenotare la tua Anteprima o il tuo servizio fotografico da fidanzati.
Che la magia ed il sogno abbiano inizio
Overlay Image
Apri Chat
Ciao, come posso aiutarti?